Gears 3, RAAM's Shadow è il primo DLC per la campagna

Gears of War, prequel in sviluppo presso…?

di • 24 novembre 2011 • NewsCommenti (2)55

Non vi dirò il nome della software house che, stando agli ultimi rumor, dovrebbe essere al lavoro su Gears of War. Non lo farò, almeno, fino al prossimo paragrafo. Perché? Semplice. Quel nome è il cuore di questo post, e non avrebbe alcun senso spararvelo nell’incipit. Sono un vero aziendalista, dopotutto, mi piace tenere in considerazione certi aspetti. Vedete, alcune cose funzionano in modi che non potreste neppure immaginar… ehi, ma non starete ancora qui a leggere l’introduzione?

Ecco, se siete giunti (lodevolmente) a questo punto, è perché volete sapere il nome degli sviluppatori incaricati di lavorare a una trilogia di prequel della serie di Gears of War. Niente Epic, stavolta. Il vecchio – si fa per dire – Cliff Bleszinski non c’entra e, anzi, pare avrà modo di sciogliere il guinzaglio che, secondo le varie leggende circolanti per la rete, tengono legata la sua creatività. Eh? Il nome? Ve lo dico, ve lo dico…

Ricordate Bulletstorm? Troppo facile, alziamo la posta in gioco. Ve la ricordate la trasposizione del primo Gears of War su PC? Ecco, ci siamo: People Can Fly!

Lo dice la rivista ufficiale Xbox americana, per cui, spero, un minimo di credibilità dovremo pur darla a questa vocina di corridoio. È un’ipotesi che mi affascina, decisamente. Mi affascina. Voi che ne dite?

Potrebbe interessarti anche...

  • Enrico Santi

    A me affascina!!!Penso che People Can Fly possa portare una ventata d’aria fresca nel gameplay di GoW3( che è già ottimo). Un pò come accade con 343Industries e Halo.
    Io Bulletstorm l ho apprezzato per via del suo gameplay e delle sue SKILLS anche se tutto il resto faceva un pò acqua: trama,grafica e dialoghi.

    • Anonimo

      Quoto. Chissà che col carisma del mondo di Gears of War, magari messo sotto la lente d’ingrandimento come nel primo episodio della saga, non riescano a fare di meglio…